Astori e 25 minuti con una maglia fantasma

Astori in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Fatto curioso avvenuto durante il primo tempo di Napoli-Fiorentina, partita valida per i quarti di finale di Coppa Italia. Al 20′ Davide Astori, dopo un colpo di testa ravvicinato, parato in maniera miracolosa da Reina, si è fatto male al naso e ha perso sangue. L’arbitro Doveri lo ha costretto a cambiare maglia, ma per non perdere molto tempo e rimandarlo subito in campo, dalla panchina della Fiorentina è spuntata una maglia totalmente bianca, senza numero né nome dietro che il difensore ha indossato fino alla fine della prima frazione. Una fatto particolare che è molto più facile vedere nel campetto tra amici, piuttosto che quando giocano due squadre di Serie A.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    Ciao leccavalle, contento per ieri veri? Trofei nulla…. ma primi nel bilancio! Lecca lecca. ….

  2. Che notiziona magari fate un processo alla società!!!!! Ma cambiate lavoro
    Ma che hai sempre da ridire? Non è una notiziona è un fatto curioso. Punto. Mamma mia. Redazione

  3. nessuna polemica ci mancherebbe, forse l’agibilita’ del S:Paolo non e’ poi così semplice all’interno

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*