Astori: “Europa League? Noi ci proviamo fino alla fine, i punti di distanza possono essere anche pochi. Mancato qualche lampo di genio di Bernardeschi”

Il difensore della Fiorentina, Davide Astori, è stato l’unico calciatore viola a parlare nel dopopartita di San Siro. Il centrale non ci sta ad alzare bandiera bianca e rilancia: “C’è sempre rammarico quando si perde. Giovedì in Europa League abbiamo speso molto e questo può aver influito sulla nostra prestazione. Sono tanti punti che ci separano dall’Europa League, ma possono essere anche pochi e noi ci proveremo sino alla fine. L’assenza di Bernardeschi? Abbiamo fatto una buona gara anche senza di lui, ma può essere mancato qualche lampo di genio che ha dimostrato di poter fare in queste gare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Nessuno impedirebbe ai nostri capoccioni di prendere gente all’altezza e non scarabocchi travestiti da giocatori, che quando perdono chiamano la mamma…
    Chi giustifica sempre tutto è un perdente nato, e di calcio non ci ha mai capito nulla. Continui a vivere pensando al 1956, io mi sono rotto i c…Tifare Fiorentina non vuol dire rinfoltire la rosa dei beoni. Ce ne sono anche troppi.

  2. basta scuse, non eravate tutti gli stessi di giovedì!! non abbiamo ancora perso nulla!! riprendiamo a vincere da giovedì!! ma niente scuse per l’assenza di berna, sempre gli stessi non possono giocare e chi c’era poteva fare molto meglio!!

  3. Ma le riserve di Juventus, Roma e Napoli sono di pari valore dei titolari. Quindi acqua in bocca e continui (anzi cominci) a tifare veramente per la Fiorentina. SFV

  4. Ma state zitti e pensate a vincere almeno 4-5 partite a fila, gente senza palle e senza onore.
    Anche Juve, Napoli e Roma giocano le coppe ma questi discorsi da dilettanti non glie li ho mai sentiti fare, perchè i loro allenatori li prenderebbero tutti a calci in c…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*