Astori: “Firenze è il mio punto d’arrivo, l’ho scelta per la sua dimensione umana. Ho già prenotato visita agli Uffizi e al corridoio vasariano”

Alla Fiorentina, Davide Astori sembra essere rinato, dopo la stagione negativa passata alla Roma. Il centrale viola spiega al Guerin Sportivo su Firenze: “E’ il mio punto d’arrivo, anche se posso crescere ulteriormente. Negli ultimi due anni sono maturato molto. Tra poco diventerò anche papà di una bimba, che nascerà a Firenze. Avere lasciato Cagliari dopo sei anni è stato un salto complicato, no di quelli che giocoforza ti portano ad evolvere”. Sul perché ha scelto Firenze, Astori risponde: “Perché è una città in cui si vive benissimo. Non solo per la sua bellezza. A proposito, ho già prenotato la visita guidata agli Uffizi e al corridoio vasariano. Dicevo: non solo per la bellezza, ma anche per la dimensione umana”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. onora il padre

    Sinceramente ero molto scettico, invece chapeau! Sembri un veterano della squadra e quando hai la palla sono tranquillo. Bravo, davvero bravo!

  2. Jerry Polemiha

    Seriamente ha detto “giocoforza”?

  3. bonolverdicchio

    ASTORI FAI LA STORIA.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*