Questo sito contribuisce alla audience di

Astori firma. La Fiorentina gli dà un nuovo contratto (e soldi)

Sicuramente Davide Astori non sta vivendo il suo momento migliore da quando è arrivato alla Fiorentina. Nonostante tutto però, Corvino e la società sono pronti a dargli fiducia e soldi, prolungando il contratto in essere fino al 2021. Il Corriere dello Sport-Stadio scrive che le trattative sono in una fase avanzata e che il difensore è destinato ad essere uno dei pilastri della ricostruzione.

Dicevamo che questa non è la sua migliore stagione. Tanti gli errori commessi fin dall’inizio del campionato che vengono elencati anche dal quotidiano sportivo, dal rigore su Icardi alla prima giornata contro l’Inter, a quello eclatante contro il Crotone, costato il secondo gol, ma anche contro Bologna, Udinese e Roma le cose non sono andate affatto bene. Ma la Fiorentina ha messo da parte tutto questo, memore invece di come fossero andate meglio le stagioni precedenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Re Leone, quando smetti di dire bischerate e sempre tardi

  2. Operazione demenziale come tante..è lento adesso chissà tra qualche anno…FV

  3. Corvino peggio della grandine, tenersi Astori in casa fino a 34 anni è follia pura, roba da matti. Già ora dovrebbe essere messo in panchina e venduto il prima possibile finché gli altri credono sia decente, figurarsi tra qualche tempo cosa sarà questo giocatore

  4. L’errore non è rinnovare il contratto ad Astori discreto giocatore ma nulla piu,quello grosso è stato forzare in tutte le maniere la situazione per fare andare via Gonzalo Rodriguez che era quello che guidava la difesa e lo stesso Astori che ora da solo non è all’altezza di farlo .

  5. E’ pur sempre un nazionale, anche se attualmente e’ una nota di demerito, fanno bene ad allungargli il contratto, mette in una condizione di forza anche la società. A me non ha fatto mai impazzire, quest’anno poi sta deludendo, ma nella Fiorentina ci può stare alla grande. Unica cosa non lo considererei un titolare inamovibile, reputo Pezzella superiore e qualche occasione a Hugo e Milenkovic andrebbe data.

  6. Rinnovare Astori fino al 2021, cioè fino a 34 anni ? Qui si è perso il ben dell’intelletto ad ogni livello. Ma la proprietà come può avallare queste follie per un calciatore poco più che modesto che ne sta combinando di tutti i colori?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*