Astori: “Le condizioni del campo ci hanno colto impreparati. In difesa ci serve qualcuno”

Il difensore della Fiorentina, Davide Astori, ha parlato al termine della partita di Marassi: “E’ stato un buon Genoa, poi ci hanno colto impreparati le condizioni del campo. Per noi che giochiamo palla a terra è stato quasi impossibile giocare. Abbiamo studiato come gioca il Genoa e siamo stati bravi a concedere poco ad uno come Pavoletti. Serve qualcuno là dietro visto che giocheremo anche in Europa League e abbiamo un febbraio difficile. E’ difficile tenere il passo di quelle là davanti ma noi non ci tireremo indietro. Tatarusanu ci sta dando una grossa mano, anche in fase di impostazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Veramente i patimenti io li ho avuti (e tanti) quando un anno si ed uno no si lottava per non retrocedere. E ci siamo pure riusciti. Ora patisco molto meno

  2. Adesso che Sousa lo hanno stoppato, cominciano a lamentarsi i giocatori, piano piano anche i muri acquisiranno la parola e diranno che “ci serve un difensore, meglio se due”. Gli unici che non lo hanno capito sono la moltitudine dei dirigenti viola che se potessero scendere in campo loro di farebbe una squadra di calcio intera. Tranquilli arriverà domani De Maio (in peggio) cioè la quarta/quinta scelta per tentare la scalata alla….. Europa League. La CL, no quella costa troppo e mette a rischio i bilancio, meglio accontentarci per la coppa di latta, tanto i tifosi ormai sono diventati soporiferi. Dono 15 anni di patimenti hanno capito l’antifona e la prendono come una malattia, curabile, ma sempre malattia. Infatti allo stadio ci vanno in pur pochi!

  3. Astori pare viene da un altro pianeta. Tutto il mondo sa che quello di Genova è un campo per coltivarci patate e lui cosa ti va a dire? “Le condizioni del campo ci hanno colti impreparati”. Ma per favore. Qui c’è gente che non vuol convincersi della forza della Fiorentina. Che ci voglia un altro difensore, perchè la coperta è corta, è un’affermazione che può essere condivisa, ma Astori dovrebbe impegnarsi di più e non limitarsi a fare il compitino. Non cerchi scuse, ma s’impegni di più.

  4. Ma va!

  5. Ma vi sembra normale che anche uno che le gioca tutte sia costretto a dire per una questione lampante che dietro ci manca gente ? Ma non si vergognano in società a leggere certe cose ? Altro che da noi succedono STE cose ridicole

  6. Niente alibi su oggi. La gara andava affrontata in modo diverso. In modo più grintoso e con la testa sul campo. Non si deve mollare. Testa al Carpi. I giocatori non pensino al mercato anche se il discorso purtroppo è condivisibile.

  7. Attento a quello che dici altrimenti a fine stagione farai quello che toccherà a Sousa e cioè andare da un’altra parte, ma non è detto che non sia la tua (sua) vera fortuna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*