Questo sito contribuisce alla audience di

Astori: “Mi scoccia fare una buona partita ma perdere così. Sul gol errori di tutto ma che spirito Simeone e Biraghi”

Il capitano viola Davide Astori in zona mista ha parlato così: “Un po’ mi scoccia fare una buona partita e perdere, davvero peccato perché ci tenevamo tanti a fare risultato. Questa prestazione ci deve far capire che a volte non basta il 100% ma serve qualcosa di più. Poca sicurezza? Mi piace pensarla positivamente, questa partita ci darà qualcosa per le prossime partite. Il gol di Mandzukic? Quando c’è un gol ci sono diversi errori, non si deve dare la colpa a un singolo, abbiamo concesso centimetri di troppo alla Juve e non possiamo permettercelo. Difficoltà che ci sono ancora? Il calendario fa l’80%, perché abbiamo trovato Inter e Juve in casa loro, la Sampdoria che è arrivata in un momento particolare e a mercato ancora aperto. Dobbiamo ancora crescere, miglioreremo fino a fine campionato. Spirito giusto? Quello di Sportiello che va a saltare sul corner, quello di Simeone che torna a difendere o Biraghi che ha tenuto l’uno contro uno con Cuadrado. Atalanta di Ilicic? Di gol stupendi ne ha segnati anche a Firenze per cui ce lo ricordiamo. Dovremo essere bravi, senza Badelj, ma abbiamo giocatori per rimpiazzarlo e dovremo far valere il fattore campo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Quirino Valentini

    Diego ma non si vergogna di insultare in questo triste modo un nostro giocatore ??

  2. A te scoccia?? E a noi non ci pensi maledetto microcefalo? Cerebroleso che non sei altro sparisci dalla mia vista!! Sottodotato maledetto

  3. Astori ha molte colpe sul gol…è completamente in ritardo e fuori posizione altrimenti quella palla gli avrebbe snattuto sui piedi

  4. Andiamo avanti, il nostro campionato si deve confrontare con altre squadre , romane e milanesi.Attualmente la nostra squadra é questa,forza di Gruppo,senza grandi giocatori.Avanti viola

  5. L unico neo il disfattista di bucchioni…x lui sembriamo squadra di lega pro.giocato alla pari,vero non abbiam mai tirato in porta ma loro?quante parate ha fatto sportiello,?giocassimo sempre cosi….ancora manca incisività davanti,ma la squadra non gioca male.l unico dubbio è il cambio laurini(ottima partita difensiva)con gaspar…forse sperava di tenere piu basso asamoah,invece han cominciato ad attaccare quella fascia e mandzukic fino a quel momento impalpabile ha preso sopravvento.

  6. I centimetri concessi sono quelli che Gaspar ha in meno rispetto a Mandzukic. Simeone ha lo spirito giusto, ma gioca da solo.

  7. Nonostante la sconfitta di misura e in inferiorità numerica per circa 35 minuti, grazie ragazzi e mister per la prestazione e poi si giocava a Torino. Ci sono ampi spazi di miglioramento e il futuro ci ripagherà, W LA VIOLA!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*