Questo sito contribuisce alla audience di

Astori: “Niente alibi, l’atteggiamento del Milan è stato migliore del nostro. Ma siamo sempre vivi anche in campionato”

Recrimina per questa sconfitta il centrale della Fiorentina, Davide Astori: “Abbiamo costruito abbastanza e l’abbiamo fatto bene, ma l’atteggiamento del Milan è stato migliore hanno voluto di più la vittoria. Siamo stati poco pericolosi rispetto al gioco che abbiamo creato. Dobbiamo rifarci col Borussia giovedì, ma siamo ancora vivi anche in campionato: ho visto rimonte ben più clamorose. Sono quasi più dispiaciuto quando si perde così, piuttosto che quando usciamo battuti nettamente. L’Europa League? Abbiamo vinto all’andata, ma non dobbiamo adagiarci”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Questi giocatori sono stati come gli studenti che rimandano sempre il momento d’iniziare a studiare seriamente, credendo di avere ancora tempo per farlo. Così loro sono arrivati al punto in cui non c’è più niente da fare. Su due fatti bisogna riflettere: il primo è la mancanza di cazzimma( come direbbe ADL), cosa che c’era anche con Montella, ma che, vedendo il suo Milan grintoso, non è allora un difetto dell’ex tecnico, ma della nostra squadra; gioca sempre in punta di piedi, sembra una squadra di ballerine; il secondo rilievo da fare è che Sousa non è mai sul pezzo, come quei professori che, invece d’insegnare la loro materia, parlano di altro, e quindi ecco che mette Salcedo e Sanchez esterni di difesa, da qualche anno voleva Saponara e ora non lo fa giocare, e non ditemi che non è in forma, perché anche uno zombie sarebbe più vivo di Ilicic; tutto questo, naturalmente, al netto dell’autolesionismo dei proprietari.

  2. Anche il Pescara è vivo..fate pena.

  3. Fracazzo da Velletri

    Giocatore da Cagliari e Fiorentina…a Roma via a calci sul ****!!
    Questi sono i fatti tutto il resto è pochezza e se ne è accorto anche Ventura!!

  4. Almeno state zitti, non prendetecci anche x ****

  5. Ma Statte zitto e dimostratelo che siete vivi pressate come ha fatto il Milan e la Roma che pressavano anche fino all’ultimo minuto, invece di fare cagare in campo e poi dire che non è del tutto perso.

  6. Scarsedo milic olivera otello e Cristoforo colombo farebbero fatica a giocare nell’Empoli o nel Crotone. Questi sono gli acquisti del grande genio pugliese Pantaleo mediocrino.

  7. Liberateci da Sousa

  8. Ma fai silenzio e gioca scarzo!

  9. Ma sono riposte da dare? Prima dà dei meriti che non ha al Milan, come se ci avesse annichilito, poi dice di essere dispiaciuto per la sconfitta. Oh, la difesa nostra, di cui è parte attiva Astori, sistematicamente prende gol. Ogni pallone che tirano gli avversari s’infila in rete, senza che i difensori contrastano l’avversario e senza che Tatarusanu riesca a respingerlo. Noi, invece, dobbiamo rivolgerci a San Nicola Kalinic per poter fare un gol. Ma un uomo solo in attacco non può fare molto. Solo in rare occasioni Kalinic fa due o tre gol. Ma è già tanto che ne segna uno. Ma non basta per vincere. Ci vorrebbe un secondo attaccante. E però anche se lo abbiamo e si chiama Babacar il nostro allenatore non lo fa giocare. Gli preferisce Ilicic che non segna nemmeno a porta vuota. Basta, non ne posso più di questo allenatore.

  10. Siamo vivi per andare dove??????????

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*