Astori non è Savic, ma Sousa punta su di lui

image

L’assenza di Savic si farà sentire al centro della difesa della Fiorentina perché era l’unico marcatore presente in rosa, ora al suo posto è stato acquistato Astori che ha certamente dei limiti evidenti rispetto a Savic e proprio in quelle caratteristiche, ma Sousa, nonostante le panchine iniziali, tiene molto al giocatore e presto punterà anche su di lui, magari al fianco di Gonzalo o chissà forse proprio al posto dell’argentino quando questo dovrà rifiatare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA