Astori: “Obiettivo centrare la Champions, meglio se al secondo posto. Alla Roma toglierei Salah”

Astori Roma 2

Davide Astori, difensore della Fiorentina ma ex Roma, parla così a Il Messaggero: “Ho giocato 30 partite in giallorosso e pensavo fosse stata una stagione positiva visto che eravamo arrivati secondi e invece sembrava che fossimo retrocessi. Alla Roma toglierei Salah perché è un contropiedista nato e noi siamo una squadra a trazione anteriore. Non so se stasera è uno scontro Champions, certamente è una gara che conta parecchio. Roma e Firenze sono stati i miei banchi di prova, prima di queste esperienza giocavo per salvarmi ora lo faccio per vincere. Vogliamo andare in Champions e il secondo posto sarebbe davvero prestigioso ma il terzo è più realistico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*