Astori: “Rossi è partito carico. Sono pronto a prendermi le mie responsabilità in questa Fiorentina”

Astori in primo piano. Foto: S.D.C./Fiorentinanews.com
Astori in primo piano. Foto: S.D.C./Fiorentinanews.com

MOENA – Il difensore viola Davide Astori parla poi di Giuseppe Rossi e della sua importanza nello spogliatoio: “La cosa che mancava a Giuseppe non era la fiducia di qualcuno ma quella personale, dopo i suoi infortuni non era facile tornare ai livelli a cui è adesso. Ha fatto bene ad andare a giocare e quest’anno è partito molto carico, pronto ad affrontare qualsiasi obiettivo si voglia prefissare. Che campionato mi aspetto? Le squadre si stanno rafforzando molto, quelle arrivate davanti sono ancora più forti e dovremo cercare di non far percepire alla gente il gap tra noi e quelle davanti. La passata stagione abbiamo fatto sognare i tifosi per metà anno, poi i tifosi sono rimasti delusi come noi della seconda parte. Ci sentiamo di garantire la stessa intensità e voglia di vincere, ma sempre con la testa sulle spalle. Se mi sento leader? Le parole di Pasqual mi hanno molto piacere, arrivano da un grande giocatore ed una grande persona e mi danno una grande responsabilità. Però mi rende orgoglioso aver fatto passare a lui questo messaggio. Sono un giocatore a cui piace questa responsabilità, vivere lo spogliatoio nelle cose belle e brutte. Vorrei dare qualcosa a questa Fiorentina“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Spero di non sbagliare nell’affermare che Astori è il leader della squadra nello spogliatoio e sul campo.
    Forse più di gonzalo e borja.
    Forza FIORENTINA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*