ASTO’S: CHE CAVALCATA!

midland

Si è concluso un avvincente girone Danimarca nel calcio a 5, che fino all’ultima giornata ha vissuto emozioni a raffica! Sfide che in testa e in coda non sono mai state scontate e che alla fine hanno decretato la graduatoria finale!

Il titolo è andato ai fortissimi Asto’s, che sono stati in grado di mettere dietro la titolata Autocarrozzeria Alfieri. I ragazzi di coach Astorino, infatti, si sono laureati campioni grazie al doppio scontro diretto favorevole: dopo il 2-2 del girone di andata è stato decisivo il 7-5 maturato al ritorno, che ha permesso loro, nonostante l’arrivo a pari punti (56), di sistemarsi sul gradino più alto del podio. Un risultato sicuramente importante, che testimonia la grande forza di questa formazione, che è riuscita a interrompere la leadership di una squadra che nella scorsa stagione aveva saputo vincere tutto, mentre in questa aveva già conquistato il torneo pre-campionato New Season.

Non senza adrenalina anche l’ultima giornata, con l’Alfieri impegnata contro i Faggi Boys e gli Asto’s con il Real Prato Futsal, due squadre non certo semplici da battere. I neo-campioni, però, hanno superato anche l’ultimo ostacolo, imponendosi per 6-4 e sigillando così il titolo senza nemmeno dover aspettare i rivali, che si sono comunque concessi un 6-1, che consente a Faggi e ai suoi ragazzi di arrivare comunque in Top League.

Al terzo posto si sono posizionati i Back In Black, vittoriosi 5-2 sul Forza Palas e a 6 lunghezze dalla vetta.

In Golden League si qualificano, oltre al Real Prato, anche il Quartiere FC, con il 10-2 sul G.S. Group e La Veranda Di Campagna, che impatta sul 4-4 con il Bose Show e permette a questi ultimi di mantenere l’ottavo posto.

Gli ultimi quattro posti della graduatoria sono occupati da Spartak Signa, Forza Palas, G.S. Group e Landini Auto Ford.

Si conclude così un campionato bellissimo, di altissimo livello e con grandi squadre. Adesso sotto con le fasi finali, che partiranno già questa settimana, in quella che è la corsa verso il titolo!

Visita il sito Midland

© RIPRODUZIONE RISERVATA