Questo sito contribuisce alla audience di

Ausilio: “Jovetic un patrimonio dell’Inter. Se non ha giocato con tre allenatori…”

Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter, a Mediaset ha parlato di tanti temi ed anche dell’esclusione di Jovetic dai convocati per la gara di oggi. Di JoJo se ne parla anche in chiave Fiorentina per il mercato di gennaio: “Non esiste all’Inter una squadra fatta dai giocatori, se tre allenatori non lo hanno utilizzato è essenzialmente per questioni tecniche. Lui si allena sempre bene, è un ottimo ragazzo ed è un patrimonio dell’Inter. La sua assenza deriva indubbiamente da scelte tecniche per l’assetto tattico, poi conosco Fali Ramadani, è un ottimo agente e fa il suo lavoro. Io difendo la società, ognuno lavora per fare il bene dell’Inter“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Lasciamo il Bua dov’è Grazie

  2. …in effetti, se con 3 allenatori diversi non gioca mai

  3. Se si allena ,non gioca e non si lamenta ,vuol dire che gli va bene cosi’.Noi abbiamo giovani da far crescere e dei ruoli da coprire,inutile spendere x chi sembra già sazio.

  4. Che bella intervista!! Tutti bravi, tutti buoni, tutti belli.
    Insomma, non se ne poteva fare a meno di cosi tante parole rivelatrici.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*