Avv. Grassani: “Sousa sarà chiamato a spiegare le frasi di oggi. Le vecchie espulsioni non c’entrano”

Sulle parole di Paulo Sousa, relative alla squalifica di Zarate, si sposterà l’attenzione dei vertici della giustizia sportiva, come afferma l’avvocato Grassani a Radio Bruno: “Dichiarazione molto criptata e oscura e sicuramente è possibile che porti la procura generale a convocare Sousa per farsi spiegare cosa intende per ‘conosco il calcio italiano’. E’ una frase che può voler dire tutto o nulla, porta con sé però dei sospetti non proprio lineari. Se Paulo Sousa avesse voluto dire che la squalifica è ad orologeria in vista della partita con la Roma sarebbe un comportamento da sanzionare ma mi sembra improbabile che si arrivi ad un deferimento secco. Penso che sia dato modo a Sousa di difendersi e spiegare e poi eventualmente verrà presa una decisione. Precedenti di Sousa? Le precedenti espulsioni dal campo rappresentano situazioni completamente a sé stanti, sono vasi non comunicati l’uno rispetto all’altro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Perché non è stata fatta valere la prova TV per gli interisti che picchiano zarate? Si riguardi la partita, la distribuzione dei cartellini e le squalifiche per gesti simili date ai giocatori delle solite. Se fa questo capisce che le parole di Sousa rispecchiano proprio il calcio italiano, cambia l’etichetta e non la sostanza delle cose: due pesi due misure. Si sa come vanno le cose da noi e chi dice la verità viene sempre penalizzato.

  2. Essendo stato giocatore della Rubentus è evidente che sà di che parla.
    Facile parlare quando si è dalla parte che deve incassar torti.
    onestà vorrebbe che avessi parlato quando anche tè rubavi tituli per dirla alla Mourinho.

  3. Ci sarà qualche acaro nel mio computer.
    Voglio dire all’avvocato di rivedersi la partita con la Fiorentina e si accorgerà dei torti contro la Fiorentina da parte degli arbitri e di conseguenza dei giudici.

  4. PALAZZI AL SUO AMICO DANIELE DE ROSSI LE HA CONCESSO LA GRAZIA PER NON VOLER PROCEDERE CON LA PROVA TV.
    QUESTE PERSONE LE CHIAMO BURATTINI.

  5. Palazzi si occupi di altre faccende che riguardano strisciate ed amiche!! Gli onesti come noi non sono argomenti che lui può trattare!!

  6. Direzione perché non volete farmi scrivere quello che penso? per 2 volte mi avete buttato fuori!!!!
    Ma chi ti butta fuori? Ma stai scherzando? Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*