Avvio shock ma poi Lisandro e compagni rimontano in Champions

Non era stato certo dei più semplici l’avvio di gara del Benfica di Lisandro Lopez, obiettivo di mercato della Fiorentina, e del ds Rui Costa. L’argentino, come detto titolare al posto dell’infortunato Luisao, si è visto segnare due reti dai kazaki dell’Astana, avanti per 2-0 dopo mezz’ora. Poi la rimonta grazie alla doppietta di Jimenez ed il 2-2 finale, con Lisandro che è stato anche ammonito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA