B. Ferrara: “Babacar e Suarez erano i giocatori che dovevano sfruttare la partita contro il Lech Poznan ma non l’hanno fatto”

Babacar Belenenses

Il giornalista de La Repubblica Benedetto Ferrara è intervenuto a Radio Bruno Toscana: “In questo momento Kalinic e Babacar sono due attaccanti diversi ed è giusto che il titolare sia il numero nove. Il senegalese e Mario Suarez erano i due giocatori che dovevano sfruttare la partita di ieri sera ma non l’hanno fatto. Il gioco della Fiorentina dipende molto dai movimenti del centravanti e fino ad oggi ci eravamo abituati bene con Kalinic, che corre, lotta, pressa e si fa vedere molto: Babacar invece non fa niente di tutto questo e il gol sbagliato ieri sera è la sintesi perfetta della sua partita. Deve impegnarsi di più e seguire quello che fa Kalinic in allenamento: alla sua età ci sono dei giocatori che sono già dei campioni. Suarez invece è una piccola macchia in mezzo alle tante sorprese di inizio stagione: era considerato il miglior acquisto estivo, come testimonia anche l’ingaggio dello spagnolo. Il centrocampo titolare che conoscevamo noi era tecnico ed aggressivo, quello di ieri invece non lo è stato. La Fiorentina con i titolari ha delle dote tecniche che permettono di scardinare le difese avversarie ma con le seconde linee questo non è successo. La sconfitta di ieri è un problema di testa e di motivazioni: presi dall’accoppiata Napoli-Roma in campionato i giocatori hanno sottovalutato il Lech Poznan. Questa è la ragione per cui la Fiorentina non è ancora una grande”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Visto il turnover che fa Sousa è difficile dire chi è riserva e chi è titolare anche se, per quanto Sousa li ha fatti giocare fino ad oggi, i vari Pasqual, Suarez, Verdù, Rebic , Mati, Baba e Rossi si potrebbero considerare riserve anche se ci sono molte squadre che vorrebbero averli come riserve ! Ma il problema vero è quello che dice Ferrara : Suarez, cioè il centrocampo con-titolare, e Baba cioè l’attacante semi-titolare. E poi Verdù ed un Pasqual ormai alla frutta da due anni. NON abbiamo, a parte Mati, sostituti di valore a centrocampo e questo perché si è ripetuto l’errore fatto con Gomez, cioè considerare il nome ed il curriculum e non lo stato reale del giocatore ( ingolositi anche di soldi che Savic avrebbe portato ) e, a completamento dell’errore, si è preso Verdù, che non costava nulla ma che ieri, in una partita intera, si è visto cosa vale. Baba è un rompicapo : ha cervello o no ? è adatto a squadre di alto livello o no ? capisce quello che l’allenatore gli chiede di fare o no ? Se la risposta è no, abbiamo un altro problema, grosso. Ma si torna sempre lì, al mercato di luglio dove tanti errori sono stati commessi, checché ne dicano chi approva per default.

  2. John secondo te gli uomini che erano in campo sono delle riserve? Vogliamo elencarli?
    Difesa: Sepe (riserva), Astori Roncaglia Tomovic Pasqual (difensori titolari);Centrocampo:
    Rebic (riserva), Mati Fernandez Suarez (titolari) Verdù (riserva):Attacco: Rossi – Babacar
    (titolari). Quindi in mezzo a tutta la squadra c’erano tre riserve e non nove come dici tu.
    Il che significa che questi signori ieri sera a tutto pensavano meno che giocare a pallone.

  3. Non ho capito se la squadra è composta solo da Baba e Suarez, ma gli altri dove erano? inutile criticare chi, secondo il giornalista, ha giocato peggio, quello che conta è che nessuno ha fatto una buona partita e la sconfitta è da attribuire a tutta la squadra.

  4. …ma forse sarà che ci “concentreremo” solo sulla competizione più importante?

  5. Non credo che abbiano sottovalutato l’impegno, è che se fai giocare 9 “riserve”, è un’altra squadra!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*