Baba e la scalata della continuità

Babacar Torino

Forse il più in crescita della rosa viola è proprio Khouma Babacar, attaccante classe ’93 che nella prima parte di stagione ha trovato spazio solo a fasi alterne. A lui Sousa imputava uno scarso adattamento al suo tipo di calcio, fatto di sacrificio e di sostegno alla squadra, non i pochi gol perché quelli, anzi, sono arrivati eccome. L’atteggiamento di Baba però sembra ora diverso e la prova con il Torino l’ha dimostrato; non è escluso infatti che ci sia ancora lui al fianco di Kalinic. Lo stesso tecnico portoghese ha confermato il suo trend in crescita nel corso della settimana e per la Fiorentina può essere davvero una risorsa importantissima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*