Baba e Suarez i destinatari delle urla di Sousa

Babacar e Mario Suarez sono loro due soprattutto che si sono presi le urla di un carichissimo Paulo Sousa. L’allenatore portoghese ha richiamato per 90 minuti il centrocampista spagnolo reo di non seguire alla lettera i suoi dettami e nel finale Babacar che non dava una mano in fase di copertura, con l’attaccante che cercava di far capire a Sousa di aver un problema alla caviglia e di non riuscire a correre bene. Paulo Sousa è indemoniato in panchina e le sue urla arrivano sino in tribuna, i giocatori in campo sono telecomandati in ogni loro movimento e quando ciò non accade Sousa comincia ad urlare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA