Baba l’attacco è tuo. Ma sei pronto?

Come vi abbiano raccontato oggi, nonostante diversi ballottaggi negli altri reparti, la scelta al centro dell’attacco attacco sembra fatta: col Milan giocherà Babacar. Il senegalese frescho di rinnovo è il titolare per Sousa e per la società, che ha investito con convinzione sul giovane. Dopo la partenza di Gomez è senza dubbio l’anno in cui Baba dovrà prendersi l’attacco viola sulle spalle. Col Milan titolare, dunque, ma come arriva il giocatore a questa sfida? Nelle amichevoli svolte questa estate, Babacar è sembrato uno dei più imballati, per il fisico possente che ha bisogno di più tempo rispetto agli altri a sciogliersi e carburare. La Fiorentina è sembrata generalmente in forma, e anche Kalinic, la prima alternativa a Baba, è apparso tonico, mettendo a segno anche un gol. Le doti tecniche e atletiche di Babacar non si discutono, ma è sembrato fisicamente indietro rispetto agli altri, e sarà curioso vedere come si presenterà alla sfida con i rossoneri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Giocherà chi è pronto.

  2. Siamo già a all’esame? Ma fatelo giocare una decina di partite almeno.
    che palle.o come siamo complicati.
    baba baba e poi gli rompete già the coglions?

  3. Quindi Babacar – Kalinic per Roberto? E Rossi?

  4. Credo che in avanti siamo messi bene….alla Fiorentina serve assolutamente un terzino destro, un centrale difensivo come alternativa al duo Astori/Gonzalo e un mediano. In questi tre ruoli abbiamo pochi giocatori per affrontare un’intera stagione.

  5. Babacar è pronto, ma non può giocare da centravanti, non lo è e ancora nessuno lo ha capito…è una punta ma non centrale e deve avere accanto un’altra punta per rendere al massimo; predilige partire da lontano, sulla fascia ed inserirsi negli spazi con velocità di gioco, sta ai centrocampisti leggere i movimenti e fargli lanci che tagliano la difesa; se avete guardato il Modena, potrete vedere che Granoche era l’altra punta che insieme a lui totalizzavano circa trenta reti(ultima stagione).

  6. Se voi giornalisti non li rompete le palle fin dalla prima giornata con processi inutili o sondaggi….ecc….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*