Baba sì, Baba no: via solo per offerta shock o cessione a prescindere?

Babacar Verona

La persona Khouma Babacar non può che raccogliere le simpatie della quasi totalità del pubblico viola, vista la crescita nel settore giovanile e l’affetto sincero e mai venuto meno per la Fiorentina. Il calciatore Khouma Babacar invece tende a dividere e non poco: la dirigenza gigliata sta valutando attentamente il da farsi con l’attaccante classe ’93, che da un lato rappresenta una carta strategica a fini regolamentari ma dall’altro non sembra poter trovare lo spazio necessario per esplodere. Per questo l’idea della cessione c’è eccome ma la questione del prezzo è piuttosto incerta: cedere comunque Babacar? O attendere solo l’offerta irrinunciabile?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Sul piano tecnico non ha qualità che spiccano, sul piano tattico non ha una posizione definita, sul piano agonistico non mette il giusto impegno. Sembra forte, ma è difficile dire il perché. Spesso si dice che è discontinuo solo per non chiedersi se ci è o ci fa, scadendo in ogni caso nella banalità di un giudizio fin qui impossibile da dare se non in termini generici. A questo punto si deve decidere solo se togliersi il dubbio e farlo giocare titolare l’intera stagione per valutarlo, altrimenti meglio darlo via a qualsiasi cifra. Dimenticavo, si infortuna pure spesso.

  2. … ma Babacar a cosa serve?? Pare entri in campo per farci un piacere … boh …

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*