Babacar: “Bernardeschi ha la solo la Fiorentina nel cuore mentre Chiesa sarà un top-player. Il mio idolo però non è un calciatore”

L’attenzione di Khouma Babacar si rivolge anche ai compagni Chiesa e Bernardeschi, così il senegalese a La Gazzetta dello Sport: “Al Franchi si gioca Fiorentina-Inter, non Babacar contro tutti. A me interessa che sia la Fiorentina a conquistare tre punti per tenere vivo il piccolo sogno europeo. Stiamo vivendo un campionato sfortunato. Andate a leggere quanti pali abbiamo preso, sono numeri da record. E contro di noi i portieri spesso hanno fatto miracoli. Però non è ancora finita. Chi mi piace dell’Inter? Icardi è un grande bomber, può vincere la classifica dei cannonieri. Il rivale di Icardi è Belotti. Il centravanti del Toro è una stella. Bernardeschi che fa? Spero che resti. Federico in questo momento ha nella mente e nel cuore solo la Fiorentina. Tutto a suo tempo. Chiesa? È forte forte. Nella testa oltre che nelle gambe. Diventerà un top-player. Modello calcistico? Il calcio non lo guardo mai in televisione. E non lo gioco alla playstation. Quindi fatico a dare giudizi su atleti che non sono della Fiorentina. Ma sono molto competente di basket Nba. Il mio idolo è Westbrook. Lo guardo incantato. È un vero fenomeno, il simbolo di Oklahoma City. Il basket è una delle mie passioni con la musica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*