Babacar, che ti succede? L’attaccante spera di uscire dal tunnel

Gol contro l’Inter, 60 minuti in campo contro l’Atalanta, in panchina contro Tottenham e Napoli, a Roma non è nemmeno entrato. La stagione di Babacar non è decollata fino in fondo. Ha avuto picchi di positività e altri momenti in cui non è riuscito a incidere: se ad inizio campionato ha sofferto il buon avvio di Kalinic, si è poi ripreso siglando reti decisive (vedi quelle contro Carpi e Genoa) per poi riperdersi e ritrovarsi sul finire del 2015. Il gol contro l’Inter sembrava avergli ridato l’energia giusta per ripartire alla grande, ma le ultime panchine lo hanno costretto nuovamente a fare un passo indietro. Una stagione per nulla continua, con lo stesso Babacar che non è stato bravo a cogliere le occcasioni che gli ha concesso volta per volta Sousa. E adesso? Mancano 10 partite alla conclusione di questa telenovela, sperando che possa esserci l’happy ending, che farebbe felice tutti i tifosi viola che lo stanno aspettando da tanto tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Francesco e Alessandro..c’è una “piccola” differenza tra Baba e Kalinic ed è molto semplice se guardate le partite:il secondo è sempre a disposizione della squadra,corre,rientra e fa reparto da solo,cosa che a Baba x ora non riesce.Semplice.FVS

  2. Alessandro ale

    Certo, se pretendi che uno con un fisico del genere faccia il robben di turno. … questa gente deve pensare a far gol

  3. Balotelli 2.0, la vendetta!

  4. Francescobellino ha colpito nel segno.
    Come Bernardeschi a farlo giocare terzino, non sa più tirare in porta.

  5. supercannabilover

    È un giovane valido, non sarà un campione ma ci farà molto comodo dato che i gol li fa.
    Attaccanti continui ho visto Van Basten, Batistuta e pochi altri.. oggi criticano Higuain, scarpa d’oro quest’anno!

  6. Credo (opinione) che baba sia un attaccante non adatto al calcio di sousa..che ha cercato di inculcargli ciò che vorrebbe da lui. Obbiettivamente non ha mai mostrato grossi miglioramenti purtroppo e forse sarà il caso di chiedersi a fine stagione se insistere possa giovarli o nuocerli. Ha Buona tecnica esplosivita e tiro potente..giovane..ma lo vedo troppo massiccio e macchinoso per fare il gioco che chiede sousa.

  7. francescobellino

    Questo lo sta rovi ando Sousa. Se gioca male 2 spezzoni di partita e’un dramma, se Kalinic gioca male 6 partite di seguito, non e’successo niente…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*