Babacar congelato e al momento della sostituzione se ne va arrabbiato

Babacar all'inseguimento del pallone. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Non è stata la partita di Babacar. Era tra i più attesi dopo il gol vittoria all’ultimo tuffo contro il Palermo ma l’attaccante senegalese è rimasto paralizzato dal gelo di Baku e non ha trovato il modo di entrare in partita. Come scrive questa mattina La Gazzetta dello Sport, Babacar è stato richiamato più volte da Sousa e dopo pochi minuti del secondo tempo è stato richiamato visto che era sempre fuori ritmo partita. Così fuori Baba e dentro Kalinic ma il senegalese non l’ha presa benissimo e si è diretto immediatamente negli spogliatoi senza neanche salutare Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. ieri è stato il peggiore in campo e la sostituzione è giusta.In area puo’ esprimersi al meglio o da fuori area con qualche tiro,ma farlo giocare da unica punta e chiedergli scambi con i compagni è un errore perche lui in questo caso ha dei limiti dovuti al fatto che al posto dei piedi ha due ferri da stiro.Per quanto riguarda il fatto che sia andato negli spogliatoi non bisogna creare un caso perchè credo che sia stato lo staff a mandarlo al caldo cosi come bernardeschi.
    P.S.
    giocare con queste temperature è difficile e soprattutto da sudato e accaldato sedersi al freddo della panchina.Non bisogna alzare polveroni quando non serve

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*