Questo sito contribuisce alla audience di

Babacar, tempo di decisioni. Il rischio è restare un’eterna riserva

Ormai sono 24 gli anni di Khouma Babacar, l’attaccante senegalese rientra nel novero dei calciatori giovani, ma non giovanissimi. Difficile fare un bilancio dell’esperienza di ‘Baba’ con la maglia della Fiorentina. Va sottolineato come non gli sia mai stata data un’opportunità da titolare indiscusso dell’attacco viola, e questo fa riflettere, ma anche che non ha mai convinto fino in fondo quando ha avuto spazio, non mostrando continuità. E’ davvero il caso di restare per sempre a fare la riserva a Firenze? E’ dura pensare ad un ruolo da protagonista per lui nella prossima stagione. Tempo di decisioni per Babacar: la carriera del senegalese è ad un bivio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Babacar non lo venderei. Lo darei in prestito alla Spal di Semplici per il prossimo campionato di A.
    Questa mossa potrebbe essere la fortuna di Babacar,della Spal che verrebbe adeguatamente ricompensata,della Fiorentiba e di Semplici .

  2. Secondo me baba non è un cattivo giocatore ma non può giocare in serie A…ha un gran fisico ma non lo sfrutta e ha un carattere debole..come ilicic..se sbaglia i primi due palloni si estranea dalla partita..e dire che le apparizioni del primo anno facevano vedere un gran giocatore..forse con un altro allenatore al posto dello psicopatico portoghese può migliorare. FV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*