Babacar e Kalinic: Chi porta l’Europa vince un ‘premio’

Chi fra Babacar e Kalinic saprà davvero portare la Fiorentina sull’ultimo vagone europeo (sempre che sia possibile il miracolo)? E’ la domanda che si pone il Corriere dello Sport-Stadio, questa mattina in edicola. Raggiungere questo traguardo potrebbe portare grandi vantaggi ad uno di questi due giocatori. Nel caso del croato potrebbe dargli visibilità e credibilità per essere acquistato in estate da un club molto importante. Nel caso invece del senegalese, l’esito sarebbe opposto, ovvero potrebbe finalmente essere considerato come parte integrante del progetto Fiorentina che dovrebbe ripartire da altri giovani come Bernardeschi e Chiesa. Riceverebbe quella fiducia insomma, che invece non gli è stata data con Sousa in panchina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Che c’entra l’Europa basta cambiare allenatore e Babacar avrà più spazio, semplice.

  2. L’ideale sarebbe liberarsi di Babacar e del suo cospicuo ingaggio, magari con una plusvalenza, e tenere Kalinic, che è un gran centravanti e un professionista serio. Purtroppo Babacar non se lo filerà nessuno mentre Kalinic andrà via, probabilmente a meno del suo valore di mercato e indipendentemente dalla clausola rescissoria.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*