Babacar e la preda… rossoblu

Se Babacar oggi, come del resto sembra, scenderà in campo nella gara contro il Genoa in coppia con Kalinic a Marassi e farà bene potrebbe guadagnarsi la conferma che da tempo cercava da parte di Paulo Sousa. Va infatti ricordato che la squadra rossoblu ha sempre portato fortuna all’attaccante senegalese; basti infatti pensare che il Grifone è la prima squadra alla quale Baba ha segnato in Serie A il 20 marzo 2010 all’età di 17 anni, gol che lo ha consacrato come il più giovane marcatore straniero in assoluto della Serie A. In questa stagione invece Babacar ha segnato nella partita casalinga contro il Genoa il gol vittoria del definitivo 1-0. Quale migliore occasione quindi quella di ripetersi anche oggi…?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Forza Baba facci due gol. Forzaaaaaa

  2. La cosa che conta è vincere e non chi segna. far giocare chi è più in forma.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*