Questo sito contribuisce alla audience di

Babacar e quelle conferme che tardano ad arrivare

Le due giornate di squalifica a Nikola Kalinic dovevano servire a Khouma Babacar per giocare e cercare di convincere la dirigenza a puntare su di lui per il futuro. E invece, come ci ha ormai abituato il senegalese, dopo la serata di gloria contro l’Inter è arrivata una bocciatura contro il Palermo. Il numero trenta ha avuto soltanto un’occasione ed è stato bravo Fulignati a mandare in angolo il tiro dell’attaccante della Fiorentina: in tutto il resto della partita Babacar non si è mai visto ed è sparito tra le maglie dei difensori rosanero, abili ad anticiparlo praticamente sempre. Queste due partite dovevano servire ai dirigenti viola per schiarirsi le idee sul senegalese, ma a posteriori possiamo affermare che le hanno annebbiate ancora di più. E contro il Sassuolo Kalinic ritornerà dalla squalifica e Baba potrebbe ritornare così in panchina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Non è solo questione che a Palermo (come nella maggioranza delle partite) si giochi quasi esclusivamente in orizzontale, ma del fatto che Babacar non sa fare i movimenti di Kalinic, non sa attaccare gli spazi.

    In questo modulo di gioco attaccare gli spazi è FONDAMENTALE … Babacar non ha questo tipo di movimento, inutille sperare che un giorno venga illuminato da Dio e lo acquisti come fosse un miracolo!

  2. Ma se a Palermo nn li e’ arrivata manco una palla giocabile!!! Tutto in orizzontale mai una verticalizzazione nn scherziamo!!!!

  3. Da dar via…… FORSE POTREMO RIMPIANGERLO,MA A VOlTE SUCCEDE

  4. Nono stiamo calmi adesso, babacar è forte, e magari ha sbagliato 2 gol con samp e palermo ..ma hai visto sempre con la samo che pareggio ? Con l inter che rasoiata ? Kalinic non ha la sua media gol. Se la squdra messa in campo da sousa col palermo fa veramente ridere , non è colpa sua. Nascosto lo è spesso perché gioca per segnare, è diverso da kalinic….ma se gli fai una squadra intorno ti fa 20 gol babacar.

  5. NON SI PUO VALUTARE BABACAR CONTRO UNA DIFESA COME QUELLA DELL’ INTER.

  6. Non penso proprio che sia stato bravo fulignati a parare.Babacar quando arriva sotto porta non sa fare gol.Ha fatto lo stesso tiro telefonato all’ultimo minuto contro la sampdoria,ed in altre innumerevoli occasioni.Non riesce ad imprimere potenza con il piatto destro ed è pure prevedibile nel modo di calciare.Fra l’altro non ha nemmeno l’intelligenza calcistica di capire che non ci sono i portieri di serie b.Tira una bordata a mezza altezza,se sai imprimere potenza solo con il collo! Non sa sfruttare nemmeno le poche doti che ha.Aveva ragione Mihailovic,non c’è niente da fare con questo qua.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*