Babacar e un destino nelle mani del prossimo tecnico. Ma senza Europa anche Sousa può regalargli minuti

I dubbi dell’attacco viola del prossimo futuro girano principalmente intorno a Kalinic, ma anche su Babacar sono tutto fuorché dissipati: il Corriere dello Sport non dà già per certa la conclusione della sua avventura in maglia viola ma si rifà a quella che sarà la scelta del prossimo allenatore. Chi prenderà il posto di Paulo Sousa studierà il da farsi con l’attaccante senegalese, che però non parte già battuto. E qualche credito Baba potrebbe accumularlo anche in questo finale di stagione, qualora Sousa decidesse di dargli un po’ di continuità, magari in coppia proprio con Kalinic: un’eventualità che però vedremmo  presumibilmente solo nel caso in cui anche la matematica tagliasse fuori dalla corsa all’Europa la Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Non è necessario aspettare perchè la fiorentina è già fuori dall’Europa chi ci crede ancora è un povero illuso.

  2. Lui, salcedo, sportiello, de maio, milic o maxi e Cristoforo dovrebbero essere titolari fino al termine del campionato.
    Più qualche partita ad hagi.
    Ma con sousa non avverrà.
    Complimenti alla società.

  3. Perchè non dare un pò di spazio anche ad Hagi?

  4. Caro Fracazzo, mandiamo via Baba tanto siamo pieni di attaccanti che fanno 20 goal a stagione, e stai sicuro che con i fratellini tirchi al posto del Baba ti comprano Messi

  5. Fracazzo da Velletri

    Ancora con Babacar??? Visto e rivisto,non è un giocatore da Fiorentina punto e basta!!!
    Qui si sta perdendo tempo…..bocciato! !!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*