Questo sito contribuisce alla audience di

Babacar: l’attaccante del futuro?

Girano tante voci e tanti nomi sul possibile prossimo centravanti della Fiorentina. Con Kalinic che appare destinato a lasciare i viola in estate, Corvino appare costretto a intervenire per regalare al prossimo allenatore viola un centravanti di livello. Da Pavoletti a Schick, i nomi sono questi, ma la Fiorentina potrebbe anche prendere in considerazione Khouma Babacar. Ormai da una settimana tiene banco il tema sull’attaccante senegalese, dopo il gol-partita rifilato al Bologna. Baba si è fatto trovare pronto, e anche se ha deluso diverse volte nella gestione Sousa, la domanda è: può fare il titolare della Fiorentina? A seguire le prestazioni nel dettaglio ci sono alti e bassi da considerare, ma a guardare i numeri i dubbi vengono spazzati via. Babacar ha esordito in maglia viola nel gennaio 2010, segnando subito contro il Chievo in Coppa Italia la prima rete con la Fiorentina. Da allora ha collezionato 101 presenze, per un totale di 102, con 30 gol all’attivo. Considerando che spesso ha giocato spezzoni di partita, Baba vanta una media gol pazzesca: una rete segnata ogni 157 minuti giocati. Ogni due partite, Babacar entra nel tabellino dei marcatori. In questa stagione ha appena raggiunto la doppia cifra, con 10 gol segnati nelle 23 partite in cui è sceso in campo. Un gol ogni 124′. Con questi numeri verrebbe da pensare che l’attaccante del futuro la Fiorentina l’abbia già in casa. Dopo la rete al Bologna, Sousa potrebbe decidere di schierarlo dall’inizio contro la Sampdoria, ma in ogni caso Babacar ha a disposizione circa due mesi per convincere la società a puntare su di lui.

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*