Babacar: “Mi dispiace per il gol sbagliato nel finale. Viviano alla fine della gara mi ha detto…”

Secondo gol consecutivo per Khouma Babacar, che ha detto dopo la partita contro la Sampdoria: “Abbiamo avuto un po’ di sfortuna perché abbiamo preso due pali e poi ho sbagliato un gol alla fine. Se qualcuna di queste palle entrava stavamo parlando di altro ora. Sono dispiaciuto perché potevamo vincere, ma l’importante è che la squadra non molla mai. Viviano? Mi ha detto “non hai visto che ero già a terra?” e io gli ho risposto di no, perché sono arrivato stanco alla conclusione (ovviamente era uno scambio scherzoso ndr). Sicuramente sono cambiate tante cose nell’ultimo periodo, io lavoro duro per ottenere risultati e nel mondo di adesso nessuno ti regala niente. Il mio obiettivo non è fare 13-14 gol, ma far arrivare la squadra all’obiettivo che vuole raggiungere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Peccato davvero, bastava alzare un attimo la testa, c,era kalinic a tre metri da solo.

  2. Scusate redazione ma se qualcuno legge questo articolo scoppia un gran casino su quello che avrebbe detto Viviano con Baba..togliere subito..FV
    L’ha detto in diretta televisiva, e quella tra Viviano e Babacar sembrava una chiacchierata tra amici, non una combine. Un saluto, la Redazione

  3. Bisogna essere più freddi davanti alla porta.

  4. Ehi fenomeno da tastiera, ma tu hai mai fatto sport? Ma lo sai che al 95′ la stanchezza ti toglie lucidità ? Vai a farti una corsetta fuori per 10 km a 4′:30 a km. Poi vediamo se sei in grado di ripetere la tabellina del 7.

  5. L’occasione finale la metteva dentro anche un attaccante dei dilettanti. Fa dei gol impossibili e poi sbaglia quello decisivo e pretende pure più attenzione. Bisogna avere più meuroni in testa, non basta più solo il gesto tecnico. Sul gol sbagliato c’è rimasto più male Viviano (come tifoso viola) che il gallo nero sempre ridente. Nei fondamentali del calcio quando si è davanti al portiere non si tira mai rasoterra ma si fa sempre uno “scavetto” a superare le gambie del portiere. Solo quando questo è in piedi piazzato si tira rasoterra. Basta ragionare, cosa che evidentemente non è in grado di fare in campo quello che vorrebbe più sopazio. Io lo manderei a lavorare in miniera con tutto lo spazio possibile. Ci ha fregato altri 2 punti!

  6. A sentire il portoghese non ci sono obiettivi a meno che non sia ottavo posto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*