Baccaglini diserterà le gara contro la Fiorentina, ovvero la più decisiva per i suoi

Il nuovo presidente rosanero Paul Baccaglini non sarà oggi allo stadio Renzo Barbera per la gara che il Palermo che affronterà la Fiorentina: se la sua squadra ci sarà dell’aritmetica certezza sulla retrocessione in Serie B. Ad ogni modo, lo stesso Baccaglini tende così a rassicurare i tifosi tramite le pagine de La Repubblica“Avremo un nostro management tecnico. Nessun rapporto con il passato. Purtroppo ci sono problemi logistici legati alle banche. In questo mese abbiamo dovuto fare i conti con le vacanze di Pasqua, con il 25 aprile e adesso con il Primo maggio. Tutte giornate lavorative che ci sono venute a mancare. “Il rinvio è legato soltanto a problemi logistici. Non ci saranno intoppi di alcun genere. Nei prossimi giorni il Palermo sarà mio e del gruppo che io rappresento. Zamparini come futuro consigliere? “Chiedere a lui di non parlare di calcio è come chiedere al sole di non splendere“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*