Questo sito contribuisce alla audience di

Bacconi: “Montella andrà sul 3-5-2 per fronteggiare una Lazio contropiedista. Arbitri dovrebbero sapere con chi hanno a che fare quando prendono certe decisioni”

Consueto intervento da parte di Adriano Bacconi a Lady Radio, con l’analisi tattica della Lazio di Reja. Attenzione massima a Borja Valero: “Il problema dell’assenza di Borja Valero è di quelli grossi, è il faro del gioco, anche per l’aspetto caratteriale. E’ la fonte della creatività della Fiorentina, Montella dovrà responsabilizzare qualcun altro. Credo che il ritorno di Ambrosini possa assolvere Aquilani dai compiti difensivi così da farlo inserire tra le linee, cosa che ultimamente non ha fatto. L’opzione Anderson prevedrebbe una Fiorentina più tecnica, quella con Ambrosini implicherebbe invece una squadra più accorta. Penso che questa seconda opzione sia la preferibile perché la Lazio attenderà e ripartirà. Conoscendo Reja, che è un allenatore pragmatico, molto probabilmente inserirà Keita e Candreva sugli esterni per ripartire in contropiede. La Lazio è una squadra eclettica, può alternare in regia Biglia e Ledesma, secondo me ha ottenuto molto meno di quanto vale. L’assenza di Klose ha pesato tantissimo naturalmente. Penso che la Fiorentina debba fare una partita di pazienza, sapendo che il gol può arrivare. Credo che Montella darà ancora fiducia a Gomez, magari a partita in corso, partendo con Matri. Penso che il tecnico viola riproporrà il 3-5-2, dovendo fronteggiare problemi realizzativi, con un centrocampo però folto e la classica difesa a tre. Se ci fosse Borja Valero non ci sarebbe nemmeno il problema di individuare la punta da affiancare a Matri, in attesa che la coppia possa essere completata da Gomez. Tra l’altro parlando sempre dello spagnolo non capisco come possa aver subito questa pesante sanzione. Gli arbitri dovrebbero usare un filtro per giudicare le reazioni dei singoli calciatori ed uno come Borja Valero non può essere considerato un giocatore violento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Lancio un appello perché gli abbonati di Sky e Mediaset stasera non guardino la partita in TV. Se lo facciamo tutti, e vedono un sostanziale calo negli ascolti, si renderanno conto di quel che possiamo fare se al prossimo passo disdiciamo tutti l’abbonamento.

  2. lucabilly1963, da Atene

    Questione 1. Bacconi: un gobbo trafilato, ma grande esperto di calcio che raramente toppa in quel che racconta. 2. Nicchi e Braschi andrebbero cercati e aspettati sottocasa. Sono due gobbi e la vergogna della Toscana, il classico esempio di diascolo, villico, contadino che davanti al potere fiorentino, prima lecca poi te lo mette sotto la coda. Ci siamo salvati fino al 1941 quando c’erano le porte e il dazio a delimitare i confini di Fiorenza. Certa gente mi fa’ vomitare. Ora, sempre Forza Viola

  3. Sono sempre d’accordo con Bacconi. Ambro in campo domani a tappare le falle

  4. Braschi e Nicchi sono la grande vergogna della Toscana
    sono due gobbi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*