Badelj: “Abbiamo sbagliato completamente atteggiamento. Siamo arrabbiatissimi perché potevamo arrivare lontano in Coppa Italia”

Il centrocampista della Fiorentina, Milan Badelj, è stato sfortunatissimo nel primo tempo della partita col Carpi, perché ha preso una traversa con un bel tiro da fuori area. Ma anche l’ex Amburgo non è apparso al meglio contro gli emiliani: “Non abbiamo fatto abbastanza bene per vincere contro un buon Carpi. L’atteggiamento non era come di consueto e questa è stata la ragione principale della nostra sconfitta. Facciamo grandi risultati quando giochiamo da squadra e oggi non lo abbiamo fatto. Tottenham? Non siamo stati né sfortunati né fortunati. E’ l’avversario giusto per vedere due grandi partite perché siamo due squadre che giocano un bel calcio. Siamo molto arrabbiati per la partita perché potevamo arrivare lontano in Coppa Italia. Abbiamo sbagliato e siamo troppo arrabbiati per pensare adesso al Chievo”.

Iscriviti a Fiorentinanews Channel su Youtube per vedere i migliori video sulla Fiorentina

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. A Fabio 83 gli attributi si tirano fuori se ci sono altrimenti è molto dura se 6 senza.

  2. Si se prendete l’aereo andate lontano voi pretendete solo tanti soldi ma pochi sacrifici dovreste andare a raccogliere i pomodori a 3 euro l’ora non chiedere milioni.

  3. Fuori gli attributi e testa al Chievo. Basta figure di m….

  4. Abbiamo un ottima squadra ma non la migliore del campionato. La partita persa con il Carpi può capitare Hanno fatto un tiro nello specchio e vinto la partita, noi 4 occasioni da gol e niente, pazienza. Contesto solamente che comunque questa formula della coppa non prevede il ritorno e per tale ragione la reputo una competizione all’acqua di rose.
    Come disse a suo tempo l’allora allenatore dell’Empoli Sarri…….competizione ridicola

  5. badelj si è fatto ammonire dopo 4 minuti a 70 metri dalla nostra porta ,cartellino che ha condizionato tutta la partita dato che non ha mai fatto un contrasto ma si è limitato solo a passare la palla a chi gli stava più vicino mentre Barnardeschi si sbracciava continuamente per ricevere la palla.Secondo me giocatore sopravvalutato buono solo come rincalzo quando bisogna mantenere il risultato nel finale di qualche partita in più credo che la sua lentezza sia un handicap nel calcio di oggi

  6. Ieri evidentissimo il problema riserve che non sono all’altezza o non sono messi in condizione: rebic poche idee e confuse (tanto che sousa e stato costretto a rimetterci berna a gioco in corso), pasqual mediocre, anche baba un po svogliato. Sulle fasce siamo quindi spariti li dove teoriicamente dovevamo essere piu riposati.. il gioco alora e diventato troppo prevedibile solo per vie centrali il carpi ci ha chiuso seppur con difficolta….insomma in queste “partitine” sono i giocatori piu freschi che devono trascinare ma sono mancati.

  7. può capitare, siamo secondi e non siamo i più forti
    l’importante è che domenica si entri con una latro spirito…

  8. Michele da Milano

    Il problema è che qualcuno ha proprio sbagliato sport

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*