Questo sito contribuisce alla audience di

Badelj: “Ci ho messo un po’ a capire come si gioca da voi. Giocare in Italia non è facile”

BadeljTorinoE’ sicuramente una delle note liete di questa fase della stagione Milan Badelj. Ma il croato proveniente dall’Amburgo ci ha messo un po’ di tempo prima di carburare ed andare a pieno ritmo. Il centrocampista spiega in un’intervista a La Nazione: “Per me il salto dalla Germania all’Italia è stato enorme. Ci ho messo un po’ per capire e sto ancora studiando la tattica, ma ora mi sento molto meglio, gioco con più tranquillità”. E ora che ha capito i meccanismi, Montella lo sta ‘premiando’ concedendogli spesso un posto da titolare in questa Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Bravo Badelj!!! da brocco si è trasformato nel centrocampista più forte che abbiamo!! In confronto Borja Valero sembra un giocatore di serie B!!! Forza Viola!!!

  2. L’unica nota stonata rimasta è…il nome di battesimo !!!

  3. bravo badelj, la strada è quella giusta ma puoi fare ancora meglio come tutti!!!

  4. e’ il centrocampista che ci mancava quello che corre marca e randella la vedo dura per gli altri prendergli il posto

  5. X inciso questo è uno degli acquisti estivi

  6. Mea colpa, l’avevo giudicato male,invece, sta uscendo bene. Speriamo seguiti.

  7. Meglio da interno che da regista fino ad ora, ma non voglio dare un giudizio per evitare di essere nuovamente smentito! Cmq, se continua su questi livelli è 1 altro potenziale titolare…

  8. Speriamo keo,fosse come dici tu,sarebbe una vittoria enorme visti l’inizi…

  9. nelle ultime 2 partite non e’ stato niente male, fa la stessa strada di Savic, atteggiamenti simili

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*