Questo sito contribuisce alla audience di

Badelj, Corvino e un centrocampo con tante incognite

Milan Badelj e l'arbitro Valeri in un'azione di gioco. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Milan Badelj tra rinnovo (improbabile) e addio (molto probabile). Eppure un grande fervore attorno al centrocampista croato non c’è, ed offerte irrinunciabili non arrivano. Il ragazzo gradirebbe l’Italia ma è difficile trovargli una collocazione, mentre dall’estero le offerte non soddisfano Corvino. Il ragazzo potrebbe restare fino alla scadenza del contratto? E’ quello che nessuno auspica, poiché si creerebbe l’ennesimo caso di calciatore senza alcun futuro in maglia viola destinato a giocare spesso e volentieri. Badelj però è pur sempre un titolare indiscutibile della Fiorentina e la sua sostituzione è un aspetto importante su cui concentrarsi, per la ricostruzione della mediana viola, adesso che pare in bilico anche Borja Valero. Un’altra situazione spinosa, non mancherà il lavoro per Corvino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*