Questo sito contribuisce alla audience di

Badelj, Corvino ha fissato il prezzo ma può restare

Milan Badelj e l'arbitro Valeri in un'azione di gioco. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Milan Badelj sembra dovesse essere il primo a salutare la Fiorentina all’apertura del calciomercato e invece è ancora in viola e oggi è sceso in campo anche nel ritiro di Moena. Il centrocampista croato è nell’ultimo anno di contratto ma Corvino chiede almeno 7-8 milioni di euro per lasciarlo partire altrimenti è pronto a portarlo a scadenza e farlo giocare un altro anno a Firenze. Tra l’altro Badelj non ha mai preso una posizione netta sul suo futuro e ha sempre parlato bene della Fiorentina, dunque l’ipotesi permanenza non solo c’è ma è pure concreta. Mentre sullo sfondo resta il Valencia che però non pare intenzionato ad offrire 8 milioni per Badelj.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. FestadelVinodeiCollidelTevere

    Badelj è un buon giocatore, e con un centrocampo a 3 con al centro Torreira sarebbe una mediana di fantasia ed entrambi (Vecino compreso) sono degli ottimi recupera palloni. Non sarebbe per niente male, sempre secondo me 😉

  2. Badelj deve rimanere e io credo che pure il ragazzo lo voglia. Sanchez è un ottimo giocatore ma non sappiamo ancora quello che potrà rendere, con continuità, se deve giocare in un centrocampo a due.

  3. Io sinceramente lo darei al Valencia,se i 6 milioni sono davvero stati offerti. Lo pagammo 5 milioni,è stato ammortizzato il suo costo per il 75% della spesa fatta,e me riprenderesti 6,non capisco perché non fare tale operazione. Voi dite che non si trova un altro bravo come lui per 6 milioni? Intanto lui lo trovammo con 5,quindi non capisco perché non potremmo ritrovarne un altro con 6 milioni,e poi anche dovendo spendere 8/9 milioni per trovarne uno bravo e magari più giovane,la spesa sarebbe comunque di 2/3 milioni,visto che 6 milioni proverrebbero dalla cessione di Badelj. Io non mi fido dei calciatori che arrivano alla scadenza,perché non vorranno rischiare un infortunio che potrebbe fargli saltare la nuova destinazione,e quindi il lauto stipendio che gli prospetta la nuova squadra,visto che lo pagherebbe zero euro di cartellino,e non sono sicuro che si impegnerebbero per la Viola,ma potrebbero giocare per se stessi,per mettersi in mostra e far vedere che hanno buoni colpi.sbattendosene dei risultati di quella che sarà la sua ex squadra.

  4. Si deve rinnovare perché il giocatore è molto valido. Viceversa bisogna cederlo perché un anno di Badelj non può costare 7/8 milioni!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*