Badelj e la palla per il colpo gobbo. Poco spazio per Kalinic. E Terim è il più contento

Kalinic e Badelj. Foto: LF/Fiorentinanews.com

La Croazia pareggia in casa per 1-1 contro la Turchia. Gara che si decide nel primo tempo con le reti di Rakitic su rigore e Calhanoglu su punizione. Ma Badelj ha sfiorato il colpo gobbo al 92′ con una percussione da dietro e un sinistro in diagonale deviato in angolo dal portiere. Poco spazio per Kalinic entrato all’80’. Alla fine il più contento però è l’ ex allenatore della Fiorentina Terim ora selezionatore turco, uscito indenne da questo match valido per le qualificazioni ai mondiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*