Questo sito contribuisce alla audience di

Badelj e l’alternativa che non c’è

È rimasto nonostante il mancato rinnovo del contratto ed è subito diventato fondamentale nello schema di Pioli: perché come Milan Badelj in questa Fiorentina non ce ne sono. Veretout ha sicuramente stupito tutti in questo avvio di stagione, ma le geometrie del croato sono fondamentali a metà campo e avere Sanchez o Cristoforo al fianco di Veretout, vista la squalifica del croato, potrebbe evidenziare questa lacuna nella rosa viola. L’ex Siviglia pare in vantaggio sul colombiano a metà campo, viste le caratteristiche più di costruzione, e la speranza è che l’assenza di Badelj non pesi troppo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*