Badelj, ecco quando si deciderà il suo futuro

Badelj Schieramento

La permanenza di Milan Badelj alla Fiorentina è in forte dubbio, come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi (LEGGI QUI). Al momento i pensieri del centrocampista viola sono concentrati sugli Europei: il numero cinque viola dovrebbe rientrare nella formazione tipo della sua Croazia ed è possibile che il prezzo del cartellino sia destinato a salire. Secondo quanto raccolto da Fiorentinanews.com, Badelj, in caso di addio, saluterà Firenze soltanto al termine degli Europei. Questo perché dall’entourage del giocatore filtra l’intenzione di aspettare i movimenti delle big europee, che di solito cominciano a muoversi al termine della massima competizione continentale per Nazionali.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. La copia Badelj/Vecino deve essere intoccabile, da loro si deve ripartire. Inoltre io credo che l’ anno prossimo Sousa abbandoni il 3 4 3 e passi al 4 3 3, quindi serve un’ altro centrocampista titolare di alto spessore che non sia l’ arretratamento di Borja sulla mediana.

  2. via Badelij, Ilicic, Tomovic, Kalinic, Zarate
    dentro Capezzi, Rincon, Janssen, Goldaniga, Pezzella, Bagadur, Rossi, Ansaldi

  3. Max, ti risponderò soltanto quando ti sarai almeno parzialmente riappacificato con la sintassi e la grammatica della lingua italiana. Prima di allora mi sarà impossibile dare un senso compiuto alle tue parole, così come per te (se ho minimamente capito il tuo discorso) sarà impossibile capire almeno in parte il significato di ciò che stavo dicendo, perché in questo caso stavo trovando un pregio a Braccino#1 e Braccino#2. Saluti.

  4. GABRIELE chi ripiana i BUCHI di bilancio dovuti al forte aumento ingaggi ( Periodo Corvino Prandelli non superava i 40 milioni ) ed aver acquistato GOMEZ stipendio da 10 milioni lordi.. solo per lui. Eppure aver preso GOMEZ è un vanaggio in favore dei tifosi che potevano avere un BOMBER tipo HIGUAIN.. poi non ha avuto fortuna. BADELJ lo manderei in TRIBUNA FINO AL TERMINE DEL CONTRATTO.. Sta portando avanti un PROGETTO DA 320 MILIONI DI EURO….. ALLA FACCIA DI CHI NON SPENDE UNA MAZZA PER LA VIOLA.

  5. Il bello è che c’è anche chi non sa, o fa finta di non sapere per ragioni di convenienza, quanto permalosi siano i Della Valle. Due che magari non spenderanno una mazza per la Fiorentina, ma che se si sentono ricattati sono capaci anche di rifiutare offerte monstre. Di esempi ce n’è una valanga, e non mi pare proprio che l’atteggiamento del procuratore sia quello adatto per invogliare i due fratellini a lasciar partire Badelj. Anche perché Badelj, pure di questo molti fanno finta di dimenticarsi, ha ancora due anni di contratto. Contratti che, ripeto ancora, i Della Valle se vogliono sanno fare rispettare.

    Detto ciò, se arriva qualcuno con quindici milioni e Joksimovic abbassa la crestina e chiede scusa, se ne può anche parlare. De Roon dall’Atalanta e un giocatore più pronto a livello europeo preso dall’estero, a quel punto andrebbe bene anche a me. Viviani (sempre rotto), Valdifiori (pippa devastante) e soci possono restare dove gli pare.

  6. mau sentiamo se x badelj oltre a gabbiadini e valdifiori ci danno anche insigne…

  7. Assicuriamoci Viviani velocemente….poi si può vendere Badelj quando vogliono. Io lo venderei al Napoli per Gabbiadini e se fosse un affare anche Valdifiori perchè per il centrocampo c’è ne vogliono almeno sei.
    Vecino,Viviani,B. Valero e per alternarli Bakic,Valdifiori e Missiroli.

  8. Se ne può pure anche andare non per meno di 13/15 milioni prendere o lasciare e al suo posto VIVIANI che è di gran lunga meglio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*