Badelj-Fiorentina ad alta tensione: i viola aspettano il rinnovo, il croato invece…

Continua a far discutere la posizione di Milan Badelj, centrocampista legato alla Fiorentina fino al 2018 ma forse con la testa non troppo centrata sulla causa viola. Il suo rendimento nelle ultime uscite ha lasciato a desiderare ed il caos scatenato in estate dal suo agente è ben noto: secondo Calciomercato.com l’alta tensione tra le parti continua ad andare avanti, con la società viola che vorrebbe risolvere il tutto con un rinnovo che toglierebbe le castagne dal fuoco. Opzione difficile però, quasi impossibile a sentire Joksimovic, ed il Milan sullo sfondo continua ad aspettare fiducioso: fosse per Badelj, scrive il portale, vestirebbe già la maglia rossonera. Ipotesi che potrebbe concretizzarsi anche già da gennaio, visto che a rinnovo lontano l’alternativa primaria diverrebbe quella della cessione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Per me non è un fenomeno, dunque alla giusta cifra(visto il mercato degli ultimi 2 anni, 20 ml li vale, basta guardare bertolacci e kongdobia), lo venderei.
    Ma il problema è un altro, dato che il suo contratto scadrà a giugno 18, una società seria o lo vende a gennaio o lo fa rinnovare ora (ma gli devi offrire almeno 2 ml, cosa che non faremo mai..).
    E invece andremo avanti in stile Neto o montolivo. Così noi tifosi ce la prenderemo con lui e sarà la solita cortina fumogena della società. Su Nandez mi fido di te, magari arriverà a gennaio…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*