Badelj, il procuratore cerca la rottura, la Fiorentina punta al prolungamento

Badelj Schieramento

Il procuratore di Milan Badelj non si dà per vinto e ogni volta che può spara a zero sulla Fiorentina chiedendo a gran voce dei pagamenti che non sono stati effettuati dai viola. Dall’altra parte, invece, c’è una società che come vi avevamo detto già in precedenza continua a minimizzare l’accaduto con lo stesso Pradè che aveva dichiarato: “E’ solo un disguido con il suo agente”. La stessa Fiorentina punta addirittura a prolungare il contratto di Badelj fino al 2019, facendo valere l’opzione scritta nell’attuale accordo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. e anche in questo caso la dirigenza Viola ha trovato il modo di essere esposta ad una ennesima figura di cacca: mi spiego se il procuratore dice di “avanzare” dalla Fiorentina vuol dire che la Fiorentina ha promesso dei soldi al tipo e ora per “un disguido” viene tirata in ballo per inadempienza. In Inghilterra i procuratori non possono prendere soldi dalle società ma sono “ingaggiati” dai giocatori…ma questo a Firenze passa in seconda linea !!!

  2. Badelj scadenza contratto giugno 2018 ergo se lo vuoi vendere (sempre che Badelj accetti) porta un quindicino o meglio un ventino ed eventualmente se ne riparla.
    Cmq quando Pradè dice frasi del tipo “Tranquilli è solo un disguido” io mi do una bella grattata….. Salah (per 18 mesi nostro di sicuro) e Benaluane docet……..

  3. Per i procuratori la cessione di un proprio assistito ogni anno è una manna del cielo. Dietro questo losca figura c’è sicuramente qualche società “ricca” e visto la buona stagione di Badelj l’ avvoltoio non vuole perdere l’ occasione. A prova di ciò è che l’ anno scorso, quando Badelj era in chiaro scuro (non per me che l’ho sempre giudicato positivamente) questo signore non ha mai sollevato problemi di alcun genere.

  4. Una cosa e’ certa….se cerca la rottura e’ arrivato al suo scopo infatti ci ha fatto venire una gran Rottura di ……….

  5. Faccia un po’ lui, la rottura è trovare quei 15-20 milioni perchè il contratto scade nel 2018….

  6. Per me questo procuratore e’ già d’accordo con qualche altra squadra,tira fuori balle continuamente.

  7. intanto il contratto scade nel 2018.
    se poi arriva un pazzo con 25 ml se ne può discutere…

  8. Bah, a me le dichiarazioni di questo personaggio (ripeto, è già passato dal “lo porto via a fine stagione” al ben meno netto “non lo faccio rinnovare”, capendo che non poteva fare il proprio comodo) puzzano sempre di più. Il fatto stesso che Badelj abbia auspicato un chiarimento, dicendo di non immaginarsi in un’altra squadra, la dice lunga su come stiano le cose. Credo sinceramente che almeno in questo caso la Fiorentina stia dalla parte della ragione.

  9. Solo da noi si verificano sempre queste incomprensioni e certi “disguidi”…abbiamo una dirigenza inadeguata e forse anche formata da ladri di polli…che vergogna, che imbarazzo…

  10. Questo ennesimo fenomeno parastatale (cit. Mai Dire Gol) è già passato dal “lo porto via” al “non lo faccio rinnovare”. E anche il suo stesso assistito gli ha chiaramente detto di darsi una calmata. Che teatrino circense.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*