Badelj in campo. La Fiorentina ritrova il suo cervello

image

Contro la Juventus uno dei peggiori in campo è stato senza dubbio Alberto Aquilani chiamato a sostituire Badelj e Pizarro in cabina di regia. L’ex Liverpool è certamente un adattato al ruolo e così le sue prestazioni lì non sono all’altezza dei due compagni. Oggi a Napoli torna in campo Badelj e la Fiorentina ritrova almeno uno dei suoi due manovratori. Il croato, divenuto con il tempo una pedina indispensabile per il centrocampo di Montella, è pronto a rimettersi in mezzo al campo a macinare gioco mentre Pizarro, finalmente convocato, scalda i motori in vista di Kiev di giovedì sera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA