Questo sito contribuisce alla audience di

Badelj: “Non è il momento giusto per parlare del rinnovo, in Nazionale non penso alla Fiorentina”

Milan Badelj e l'arbitro Valeri in un'azione di gioco. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Missione compiuta per Milan Badelj e la sua Croazia, che ha conquistato l’accesso ai play-off per i Mondiali di Russia. Il centrocampista viola è stato stuzzicato dalla stampa del suo paese anche sulla situazione relativa al rinnovo del contratto e ha risposto così a Sportal: “Non è il momento giusto per fare questo discorso. In nazionale non penso alle cose che girano intorno alla Fiorentina. Chiunque è arrivato di nuovo e chiunque è rimasto deve dare più mano possibile alla squadra. Ai tifosi dico che serve pazienza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Se hai in minimo di rispetto non devi andare via da Firenze a parametro zero…

  2. Speriamo tu non sia come mosciolivo .

  3. A Firenze non c’è mai il momento giusto per rinnovare. Perché?

  4. Farà come Montolivo……

  5. Scusate a memoria mi ricordate chi è stato l’ultimo titolare che ha rinnovato il contratto per poi rimanere davvero in questa società fantasma?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*