Badelj: “Per lo scudetto ci siamo anche noi, ma per ora è solo un sogno. Napoli? Abbiamo imparato dagli errori del passato”

Badelj Cagliari

Milan Badelj, una delle sorprese della Fiorentina targata Sousa, al Corriere dello Sport-Stadio, parla della partita contro il Napoli e più in generale del campionato che va delineandosi: “Domenica sarà una bella sfida, una partita fondamentale soprattutto per il morale. Si affronteranno due squadre in forma nonostante lo stop di due settimane. La Fiorentina è una squadra forte ed ha imparato dagli errori del passato, penso anche alle gare della scorsa stagione contro il Napoli. Allan-Jorginho-Hamsik è un bel trio e l’idea di sfidare un gruppo di giocatori tanto forti è uno stimolo. E’ come quando ti trovi di fronte Kondogbia, Melo o Perisic: vuoi  esserci e vuoi far bene. I tre del Napoli hanno qualcosa che può far male a chiunque, ma noi siamo pronti. Il primo posto è un sogno. Non dobbiamo lasciarci distrarre, perché è adesso che arriva il difficile. Le candidate allo scudetto sono Napoli, Roma e Juve, ma ci siamo anche noi, anche se per ora è solo il nostro sogno. L’obiettivo in questa stagione è vincere tutte le partite, ma non nascondo che conquistare il campionato regala emozioni particolari, forse superiori a tutto il resto“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*