Questo sito contribuisce alla audience di

Badelj, sei il Piano B…del Milan!

Badelj in azione. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Ballano ancora cinque milioni tra Lazio e Milan per Lucas Biglia. I rossoneri offrono 15 milioni, mentre i biancocelesti ne chiedono venti. La distanza è ancora ampia. Per questo motivo lo stesso Milan sta pensando ad un piano B per rafforzare il proprio centrocampo che per il Corriere dello Sport è rappresentato da Milan Badelj. Un obiettivo sicuramente più facile, perché la Fiorentina per 7 milioni di euro è disposto a cedere il nazionale croato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Io vorrei tanto rivolgermi al “nostro” giocatore Badelj …. vorrei dirgli che: più che cambiare squadra fossi in te cambierei il procuratore!!! Certo ognuno faccia il proprio lavoro mi si potrebbe dire ma sono due anni che va avanti sta menata e nn riesce a porta in società una offerta che tale si possa chiamare…. RIDICOLO 😛.

  2. fradiavolo mq i giocato ri sul mercato non e che sono per portarne altri , non solo.devono solo far cassa non accetteranno una contro partita(non un male per forza ciò cmq)e imcasseranno un 50 o 70 milioni x spenderne un 20/25 in giocatori in divenire sperando di indovinarne qualcuno per le prossime sessioni di mercato e intanto cmq cascano all’impiedi visto che in ogni caso hanno speso al massimo solo un terzo degli incassi e raggiunto numero idoneo dei tesserati che per sicuerezza avranno uno o 2 tipo Vecino che cmq hanno valore x prossima stagione in attesa dei nuovi che su 10/12 nuovi o più un laio magari escono
    seppure perlscare solo tra chi prende un ingaggio massimo minore del milione e costaentro un tot esclude tutti i nomi che citi tu se sono cmq giocatori che qualcosa hanno già fatto vedere o davvero tra le migliori promesse se non addirittura giocatori affermati .
    A parte che i club dei torreira con questi ci monetizzano e magari prima di venderli li fanno esplodere del tutto la viola ha sempre avuto dei paletti ma ora sono molti di piú e i profili che cercano sono diversi.difficilmente possono venire dalla serie a per costo ma da altri lidi e altri prezzi.
    Quindi incertezza su adattamenti ci stará sempre ma speranza e che nn guardino solo al costo e a campionati così diversi da liga e premier o seria a dove nn ne prendono 1 .

  3. Perché quelli della Lazio si fanno rispettare , i nostri pur di incassare accettano anche di fare gli sconti e comunque i farei anche uno scambio alla pari con Locatelli.

  4. ci stiamo slavando finalmente…

  5. Piano b del milan, quindi vuol dire che c’è anche un piano a. La nostra dirigenza un solo piano: vendere, vendere vendere. mah

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*