Questo sito contribuisce alla audience di

Badelj si ferma e non sarà uno stop tanto breve…

Ieri Milan Badelj è uscito anzitempo per un problema fisico alla gamba sinistra. Non sembrava niente di che ma il report medico di oggi della Fiorentina prefigura uno stop non breve anche considerando che mancano 3 giornate alla fine: “Gli accertamenti odierni eseguiti all’atleta Milan Badelj hanno evidenziato una minima lesione muscolare all’adduttore lungo di sinistra – si legge su violachannel.tv – Sono già iniziate le terapie del caso fino al prossimo controllo tra dieci giorni”. Dunque difficilmente Badelj sarà in campo per le partite contro Lazio e Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Albertoviolaclubroma

    Quali sono le intuizioni positive di Sousa Sanchez centrale difensivo o milic laterale avanzato a SX oppure lo schierare Tello sempre e comunque?
    Poveri Voi come Vi hanno ridotto!!!!

  2. Se il prossimo allenatore della FIORENTINA per fare bene deve fare il contrario del baccalà portoghese..FV

  3. Beato te Marius che in Sousa trovi anche qualcosa di positivo, io non ci riesco proprio.

  4. Paradossalmente,perché badelj è un grande giocatore,questo diventa un vantaggio per la Fiorentina.Difatti se manca lui,sousa è costretto a schierare borja sulla linea dei mediani,ed in quel ruolo ha sempre disputato grandi partite quest’anno.Secondo me il miglior borja valero visto alla Fiorentina.Superiore anche a vecino in quel ruolo.Se il prossimo allenatore si prendesse in eredità solo le intuizioni positive di paulo sousa,la.fiorentina sarebbe uno squadrone!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*