Badelj: “Sono felice alla Fiorentina, società ambiziosa. Non penso al mercato, solo chiacchiere”

Badelj avanza palla al piede. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Arrivano parole finalmente anche da parte di Milan Badelj, direttamente dal ritiro della nazionale croata, sulle sue intenzioni per il futuro: “Via dalla Fiorentina? Sono concentrato al massimo sulla Fiorentina e sono felice a Firenze. Sono soddisfatto, poi vedremo a gennaio, adesso non ci penso. Le voci di mercato? Sono solo parole della stampa, io non so niente. Ripeto, sono felice alla Fiorentina. Per quanto ne so, la Fiorentina è molto ambiziosa, ma i desideri sono una cosa e la realtà a volte è un’altra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Togliti dai c*****ni! … e con te anche Sousa!!
    Contro la Samp, il caro Sousa, ha raggiunto l’apoteosi dell’im*******tà.
    Ha fatto rimanere in campo un fantasma come Badelj e poi ha inserito un’altro centrocampista come Vecino.
    MA PER FARE ICCHE’????!!!!
    Per portare a casa un punto?!?!?!

    Ma possibile che a Corvino & C gli vada bene?!?
    UN CI CRED0!!!!

  2. pinocchio chi credi di prendere in giro, vergognati

  3. Che persona ridicola questo Badelj…ha già l’accordo con il Milan come ha detto tre giorni fa il suo procuratore che fa il suo mestiere e continua a fare finta di niente con frasi vergognose…VIA da Firenze a gennaio per 7_8 milioni perché non ne prendi di più e si compra con quei soldi un ragazzo italiano più dinamico e che abbia voglia di venire a Firenze

  4. Levati dai cogliomberi….lumaca!

  5. Due considerazioni : 1) se è vero, come sembra, che tutto è nato da una controversia Procuratore-Società sul pagamento di alcune parcelle ( si dice poche migliaia di €), allora, una volta ancora, la Società non solo ha fatto una figura barbina, ma dimostra che valgono più pochi soldi del rischio di perdere un giocatore che potrebbe essere fondamentale ( checchè ne dicano tanti “tifosi”) 2) visto che ora sembra che i rapporti Società-Procuratore-Giocatore siano ormai ai minimi termini e addirittura si parla già di negoziazioni quasi concluse col Milan, tanto vale non mandare in campo un giocatore che con la testa “non c’è già più” e lanciare da subito il suo alter-ego, Cristoforo, al quale ci vorrà un pò di tempo per adattarsi alla nuova situazione. Ovviamente le dichiarazioni distensive di Badelj, senza mai però affermare che rinnoverà o che vuole restare, lasciano il tempo che trovano e servono soltanto a ripararsi da tutte le critiche, anche a livello personale, che gli arriveranno dai tifosi da ora in poi.

  6. ANGELO IANNATTONE

    Non so voi ma io sto ancora ridendo per le dichiarazioni di badelj ma me la prendo con sousa che lo fa ancora giocare nonostante le sue prestazioni scandalose! Per me via entrambi… Per il bene della fiorentina. A Milano quanto durerebbe un allenatore come sousa? Sia chiaro non mi riferisco alla persona ci mancherebbe…

  7. Non la pensa cosi’ il tuo procuratore le cose sono due o tu non dici la verita’ oppure alla devi cambiare procuratore caro Badej

  8. supercannabilover

    Da vendere per ripianare il buco nero che ha in tasca DvD

  9. Di Badelj sono pieni i nostri campionati minori…

  10. Vai a fare la champions con montolivo .. VATTENE

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*