Badelj te ne vai? E la Fiorentina va su un protagonista del Dortmund dei miracoli

La situazione relativa a Milan Badelj è sempre in bilico e tale rimarrà almeno fino al termine dell’europeo croato. La Fiorentina però nel frattempo si sta cautelando, in caso di rottura totale con il regista classe ’89 e soprattutto con il suo procuratore Joksimovic. Secondo La Nazione lo sta facendo con un nome di alto profilo, come quello di Nuri Sahin, turco del Borussia Dortmund, protagonista della squadra che sotto la guida di Jurgen Klopp arrivò a vincere più volte la Bundesliga e, una volta che lui se era però già andato, anche a sfiorare la Champions League. Si tratta di un regista mancino, classe ’88, protagonista anche con la nazionale turca, che dai tedeschi viene valutato intorno ai sette milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. puntare su Capezzi Bernardeschi Rossi Babacar Bagadur
    via Ilicic Tomovic Kalinic Badelij credo che almeno una quarantina di milioni si possano fare
    prendere un gran bel mediano di corsa e muscoli tipo Davies che ci manca e un bell’esterno destro tipo Walker e un centrale di esperinza

  2. Con le vecchie glorie del Borussia abbiamo già dato con Kuba. Sahin negli ultimi due anni ha giocato 10 partite a stagione. È un infortunato cronico e prenderà uno stipendio alto. Tra lui e Badelj in questo momento c’è un abisso a favore del croato. Concordo comunque che se dobbiamo vendere qualcuno a centrocampo, preferisco vendere Badelji rispetto a Vecino, perchè più avanti nell’ età e al massimo del suo potenziale. Spero che il Mate rimanga a lungo con noi, stravedo per lui. Il valore di Badelj dopo una stagione ad altissimo livello, con gli europei, è cresciuto ancora di più. Ha fatto vedere che può giocare benissimo accanto ad un campione come Modric. Gli estimatori non mancheranno anche ad una cifra superiore rispetto ai 15 milioni sparati dall’ agente. Sahin credo che potrebbero tirarcelo dietro, un po’ come fatto con Kuba quest’ anno. Cercherei comunque qualcuno di diverso anche se servirebbe un giocatore con quelle caratteristiche (magari più rapido e dinamico) oltre che un mediano fisico (tipo il già cercato Walace o uno schermo come Berhami).

  3. ormai le campagne di trasferimento le fanno i procuratori, per cui vediamo di non fare l’ennesima figura di m….

  4. Non scherziamo bedelj è un gran giocatore. Fenomeni del borussia ne abbiamo già preso uno . Rinnovo a bad grazie signori.

  5. Fiorentino doc

    Sahin sarebbe ottimo se non fosse ormai da 4/5 anni continuamente tartassato dagli infortuni. Badelj è fondamentale e non siamo in grado di trovare un sostituo all’altezza con i soldi che abbiamo. Le cessioni devono essere altre. Ilicic, Kalinic, Zarate, Mati, Tomovic questi sono nomi giusti dove i sostituti possono essere trovati molto più facilmente. Paghiamo sto benedetto procuratore e festa.

  6. Con l’infortunio di Badelj durante la partita interna persa con la lazio è cominciato il disastro: non capisco le critiche ad un giocatore che, quando ha giocato, ha dato grande equilibrio alla squadra e abilità nelle verticalizzazioni. Poi c’è da dire che non mi pare voglia andar via. A parte le sparate di quel c…..e del suo procuratore, che, se fossi al posto di Milan, caccerei a calci nel culo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*