Badelj tra luci ed ombre, la Croazia si fa rimontare e Kalinic rimane in panchina

Kalinic e Badelj. Foto: LF/Fiorentinanews.com

La Croazia di Milan Badelj e Nikola Kalinic impatta contro la Repubblica Ceca con il punteggio di 2-2. I biancorossi arrivano al doppio vantaggio grazie al gol di Perisic alla fine del primo tempo, propiziato da una bella giocata di Badelj, e da quello di Rakitic all’inizio del secondo. Negli ultimi quindici minuti però la Croazia esce dalla partita e permette alla Repubblica Ceca di tornare prima in partita, grazie al colpo di testa di Skoda, e di pareggiare poi nei minuti di recupero grazie al rigore di Necid. Badelj è stato ammonito nel primo tempo ed è poi stato graziato dall’arbitro, mentre Kalinic è rimasto anche in questa circostanza in panchina per novanta minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. GREEN purtroppo il suo procuratore sembra uguale a RAMY…per 600 mila euro non gli farà rinnovare il contratto. Mi chiedo ma chi ingaggia un procuratore ? BADELJ paghi il procuratore con tutti i soldi che guadagna….vuole risparmiare anche sul procuratore ? Se un giocatore ha 10 procuratori…li deve pagare la società ? NON RINNOVERA’ IL CONTRATTO

  2. Ma non scherziamo!
    Oggi Badelj è stato fantastico come sempre!
    Un giocatore con una continuità di rendimento incredibile, sarà anche uno lento ma ha una lettura del gioco-tattico ed una duttilità da paura!
    Io per meno di 20 milioni di € non mi metterei neanche a sedere!
    Questo anche se si infortuna e poi rientra non ha bisogno di tanto tempo per tornare sui suoi livelli perché si affida di più alla testa che al fisico!

    P.S.
    Se i nostri dirigenti avessero veramente l’obiettivo di vincere qualcosa allora a Badelj andrebbe rinnovato il contratto e non ceduto!
    Meglio cedere Ilicic, M.Fernandez, Babacar, Zarate e Gomez piuttosto che Kalinic, Bernardeschi, Rossi, Badelj e Vecino!

    Ma cediamo Ilicic che su 15 gol quest’anno…
    7 sono stati su rigore, 3 su punizione e 5 su azione!
    Rossi su 8 gol quest’anno…
    6 sono stati su azione (anche fortunati in alcuni casi ma sempre su azione), 1 su rigore ed 1 su punizione…
    Anche Rossi avrebbe segnato tutti quei rigori!

    Concentriamoci su ROSSI (e sulla sua preparazione fisica) a Moena che è un CAMPIONE e facciamo una squadra attorno a lui, Bernardeschi e Kalinic e non Ilicic!
    Spero che Corvino non faccia cavolate!

  3. Scusate io ho visto fino al 2-0,e Badelj mi è sembrato tra i migliori in campo.Oltre ad essere un sapiente registalui ha una particolarità:esalta le doti dei suoi compagni,come fa anche con Vecino.Secondo me il sostituto all’altezza non si trova nemmeno con quindici milioni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*