Questo sito contribuisce alla audience di

Badelj, tutto tace. Prima o poi…

Foto: S.D.C./Fiorentinanews.com

Da un croato all’altro: dopo quella relativa a Nikola Kalinic, anche la situazione di Milan Badelj è sempre più intricata. Il croato ha cambiato da poco il procuratore, passando da Joksimovic a Lucci, e questo sembrava il preludio ad una cessione che dopo venti giorni non è ancora arrivata. Il contratto in scadenza nel 2018 obbliga Corvino a delle riflessioni importanti: se il croato dovesse continuare a non voler rinnovare, la soluzione migliore per le casse della Fiorentina sarebbe quella di cederlo in questa sessione di mercato per evitare di perderlo a zero. Se invece cambiasse idea, Pioli potrebbe aver trovato in casa il giocatore da affiancare al francese Veretout. Il sogno di Badelj è il Milan, ma Montella per lui potrebbe riservargli al massimo il posto di vice-Biglia: perdere una maglia da titolare non sarebbe sicuramente positivo, anche e soprattutto per la Nazionale croata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. In questo momento per me è l’unico in grado di costruire un bel gioco, lo trovo essenziale ma non per questo insostituibile, se si trovasse un giocatore in grado di sostituirlo eviterei di perderlo a zero.. Il punto è però trovare un gicotore con le sue qualità a un costo non eccessivo..

  2. Magari con un aurorevole finale di mercato anche Badelj potrebbe capire che la società sta lavorando per fare una squadra competitiva e potrebbe anche rinnovare…

  3. Penso che si potrebbe tranquillamente tenerlo e, a meno che non firmi un prolungamento con noi, portarlo a scadenza. A suo tempo non si pagò una grossa cifra e il suo costo dovrebbe essere ampiamente ammortizzato.

  4. Ma siamo matti!
    Badelj e’ il regista della squadra.
    Che senso ha cederlo per pochi spiccioli e poi dover spendere una balla di soldi per un nuovo regista!
    Ma chi scrive accende la centralina prima di scrivere?

  5. Ed allora se non rinnova il contratto che fa il grande Corvo pur di non perderlo a zero lo vende per 500 mila euro perché questa è la cifra che gli offriranno, poveri noi in che mano siamo

  6. VENDERE,VENDERE,VENDERE!!!!
    Un ultimo sforzo, mancano solo Badeji,Chiesa e Kalinic.
    Tanto la prima squadra è già al completo.
    Abbiamo grossi buchi di bilancio, bisogna rientrare nei conti.
    E poi Corvino ha comprato 50 ragazzini, mica tutti possono giocare nella primavera, qualcuno deve andare in prima squadra!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*