Badelj va da Montella. Il contatto con il procuratore e la proposta importante rifiutata dalla Fiorentina

Milan Badelj e l'arbitro Valeri in un'azione di gioco. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Milan Badelj, un giocatore che si chiama così non può che avere il Milan nel suo destino. Il quotidiano Tuttosport scrive stamani di un incontro avuto dal ds rossonero Massimiliano Mirabelli con il procuratore del calciatore, Dejan Joksimovic. Vincenzo Montella lo vuole per completare il suo centrocampo, dopo l’acquisto dall’Atalanta di Frank Kessie.

Tuttosport scrive anche che il Milan aveva offerto la scorsa estate qualcosa come 15 milioni di euro, tra prestito e riscatto alla Fiorentina, ma che il club viola aveva rifiutato quella proposta. Adesso i rossoneri potrebbero portarselo a casa per dieci milioni vista la scadenza a giugno 2018 del suo contratto con i gigliati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Se Corvino ha rifiutato 15 milioni per un giocatore che, come dicono, non vuole stare a Firenze è da cacciare per un motivo in più. Con 15 milioni poteva comprare un ottimo centrocampista e gli sarebbero rimasti soldi da investire in difesa!

  2. Mi sembra una bufala perché il Milan non poteva acquistare nessuno!!

  3. Per 25 milioni Corvino gli e lo avrebbe portato in braccio, ma non prestate ascolto alle bufale di tuttosport. L’anno scorso il Milan non ha comprato nessuno, solo prestiti perché non aveva padroni.

  4. franko 48, non è questione di infamare (non si dovrebbe mai fare), ma qui le opzioni sono solo due e sono molto semplici, o un giocatore rinnova o lo si vende al miglior offerente per investire parte dei soldi ricevuti.
    Da quanto scrivi, dovrebbe rimanere per andare via a giugno 18 a zero?

  5. Badelj non si muoverà da firenze. Ad alcuni dei nostri tifosi dico di continuare ad infamare i nostri calciatori, salvo poi, come per Alonso, versare lacrime sul latte versato.

  6. Come detto più volte era da vendere l’anno scorso (come ilicic).
    Il nostro problema è sempre lo stesso, non si vendono i giocatori al massimo del loro valore (e soprattutto con 2/3 anni di contratto), ma o si fanno andare a scadenza (con guerra annessa) o al massimo a un anno dalla scadenza.
    10 ml? Ma figuriamoci a un anno dalla scadenza andrà via X massimo 5 ml.
    Altrimenti rimarrà (anche in tribuna) e andrà via a zero.

    Ma nessuno si chiede se la Fiorentina gli abbia fatto una proposta di rinnovo????

  7. per 10 milioni lo porto io a milano…

  8. 10 milioni ? Penso che la cifra sarà più vicino ai sei..sette..e comunque giocatore mediocre che quando c’era Pizzarro faceva solo panchina..adios..FV

  9. Magari 10 ml, questo fino alla fine di agosto non si muove, poi le squadre, dopo aver contattato il giocatore e trovato un accordo con lui(magari già lo tengono) si muoveranno offrendo max 6 ml con prestito e diritto di riscatto

  10. Alessandro, Toscana

    Fosse vero, ripeto ancora SE fosse vero, corvino da licenziare in tronco! Via Gnigni e corvaccio da Firenze!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*